Le Frise

Specialità della Romanina

Le FriseLe friselle sono un piatto freddo povero tipico pugliese. Sono panini tagliati orizzontalmente. Dopo una prima rapida cottura vengono reinfornati e biscottati. In tal modo, in periodi antichi, era possibile conservarle a lungo e pertanto diventavano preziose compagne di pastori, contadini e marinai.

Per ottenere un ottimo risultato innanzitutto bagnamo le friselle in acqua tiepida e le lasciamo in immersione per qualche secondo;
facciamo scolare l’acqua in eccesso. Il pane deve diventare morbido ma non si deve sgretolare per la troppa umidità.

Le Frise a tavolaDisponiamo le friselle su un piatto da portata e condiamo con dell’olio extravergine di oliva.A questo punto puoi scegliere quali tra le nostre frise gustare: golose (lattuga, gamberetti, mais e salsa rosa); marinara (pomodoro e tonno); alla ‘ncapunata (melanzane, peperoni, zucchine, peperoncino) o la classica (pomodoro e origano).